MODELLO 231 E CODICE ETICO

ll Decreto Legislativo 231/2001 ha introdotto la responsabilità amministrativa degli Enti per determinati illeciti dipendi da reato commessi nell’interesse o a vantaggio della Società, da parte di soggetti che rivestono una posizione apicale o di soggetti sottoposti alla direzione e alla vigilanza dei primi.

Al fine di prevenire la commissione dei reati contemplati nel Decreto in parola, il Consiglio di Amministrazione di CEA ESTINTORI S.p.A. ha adottato il proprio Modello di organizzazione, gestione e controllo e il Codice Etico aziendale.

L’adozione del Modello e del Codice Etico è in linea con la politica aziendale di CEA ESTINTORI S.p.A., attenta al rispetto di determinati principi etici ivi contenuti, a cui dovranno uniformarsi tutti coloro che operano nell’interesse e per conto della Società.