CEA Squadra Corse: gli appuntamenti del fine settimana



29 – 30 settembre 1 ottobre IMOLA Gara Peroni. Il Peroni Race Weekend è senza dubbio uno degli appuntamenti classici del panorama a quattro ruote dell’Autodromo di Imola. Gara di punta quest’anno è la 3 Ore Endurance Champions Cup ma grande partecipazione e spettacolo sono assicurati dalla Coppa Italia Gran Turismo e Turismo. Nel fine settimana, articolato su tre giorni, spazio anche a diverse gare di supporto, storiche e moderne.

29 – 30 settembre 1 ottobre MONZA Gara GT Open. Durante l'evento: International GT Open, uno degli appuntamenti più tradizionali e seguiti nel calendario della serie. Sono 26 le vetture già confermate e che promettono una griglia ricca e uno spettacolo avvincente in pista. Ed inoltre Euroformula Open, Radical European Master, Trofeo Super Cup, KIA Lotos Race.

29 – 30 settembre 1 ottobre MUGELLO Gara Porsche Carrera Cup. Un appuntamento cruciale per la rincorsa al titolo, un evento speciale, perché per la prima volta la serie tricolore promossa da Porsche Italia si disputa nel contesto del Porsche Festival. E' la grande festa che la filiale italiana dedica a tutti i possessori di vetture Porsche e agli appassionati del marchio ma anche di auto e tecnologie d'avanguardia in generale, oltre che a tutto il pubblico di grandi e piccoli che vorrà partecipare a un evento spettacolare fra parate, test drive, workshop, premiazioni, intrattenimento e tante opportunità di svago e divertimento.

29 – 30 settembre 1 ottobre BASSANO DEL GRAPPA Rally Città di Bassano. Un Rally da numeri record a conferma della tradizione che lo indica come il “mundialito” del Nordest. Un piano sicurezza studiato con attenzione, competenza e meticolosità: nulla è lasciato al caso. SITO INTERNET DI RIFERIMENTO

29 – 30 settembre 1 ottobre SAN POLO D’ENZA 38° Rally dell’Appennino Reggiano. Offrirà molteplici spunti d’interesse. Tra questi le tre serie ed i due trofei che Grassano Rally Team ha saputo attirare nell’ambito della manifestazione del Rally Appennino Reggiano gestito dal dinamico sodalizio di San Polo d’Enza. L’Appennino Reggiano sarà la quinta ed ultima gara del Campionato Regionale Acisport 2017. Sulle strade reggiane, quindi, si decideranno le sorti del sempre sentito campionato federale di zona. 4° Trofeo Parmigiano Reggiano: il sistema di punteggio, decisamente originale, premia le classifiche di classe in ciascuna prova speciale disputata. Anche i concorrenti in gara con vetture meno potenti hanno le medesime possibilità di aggiudicarsi il trofeo (vinto infatti, sinora, da equipaggi dotati di auto di media o piccola cilindrata). Sicurmaxi Centro Rally Series, serie fresca di varo, della quale l’Appennino Reggiano sarà la sesta di otto tappe, nonché la gara più settentrionale. Erms Rally Cup, la serie dedicata ai Rally dell’Emilia-Romagna, Marche e San Marino, alla sua quinta edizione. Peugeot Competition Rally 208, ultimo in ordine di menzione, ma certamente non ultimo per importanza: il Peugeot Competition Rally 208, il trofeo della casa del Leone riservato ai concorrenti in gara sulla 208 di classe R2B.

  • Condividi