Autodromo di Imola, calendario degli eventi 2019



Si comincia ufficialmente il 3 marzo prossimo, con il “Carnevale dei Fantaveicoli” la sfilata giunta alla 22esima edizione, di tutta una serie di mezzi che uniscono “fantasia, creatività, ingegnosità, colore, stravaganza, ironia” e, soprattutto, ecologia e attenzione per l’ambiente.

Il 24 marzo, poi, spazio ai triatleti impegnati nel “Duathlon Sprint”, con partenza e arrivo sul circuito del Santerno.

Sabato 6 e domenica 7 aprile, la prima serie di  giornate di guida dedicate ai piloti non professionisti, che possono noleggiare per alcuni giri in pista veicoli Ferrari, Lamborghini o Porsche e provare l’ebbrezza della velocità.

Fine aprile inizio maggio due momenti dedicati al ricordo: gli Historic Minardi Days (27/29 del mese di aprile) sono una celebrazione della Scuderia di Faenza e di Giancarlo Minardi, che ha contribuito alla storia della Formula 1 sia con la denominazione Minardi che come Toro Rosso.

Il 1 maggio ci sarà spazio per la commozione, si commemora l’Ayrton Senna Day, che quest’anno assume una valenza maggiore per i 25 anni dalla scomparsa di uno dei piloti più forti e amati di tutti i tempi.

Per l’occasione, il circuito di Imola aprirà le sue porte e la sua pista al pubblico, con visite guidate alle aree del paddock, alla control room, al podio e ai box e possibilità di calarsi virtualmente nei panni di pilota grazie ai simulatori di guida.

Appuntamento con la SBK: maggio è il mese più denso di eventi per Imola, perché solo pochi giorni dopo il ricordo di Senna (per la precisione, dal 3 al 5 maggio) l’impianto ospita il revival della 200 Miglia di Imola per le SuperBike, fino ad arrivare al weekend più atteso. Dal 12 maggio tornano al Santerno le SuperBike di ultima generazione per l’ormai tradizionale tappa del Mondiale SBK, quinto round della stagione internazionale.

Ultimo appuntamento di maggio è il Peroni Race weekend, con protagoniste le auto, previsto sul circuito dal 24 al 26 del mese.

Giugno si apre con la Sfida del Cuore, una kermesse benefica rivolta ai kartisti (2 giugno), prosegue con l’Aci Racing Weekend (21-23) e si chiude le moto del Campionato italiano velocità (28-30).

luglio sono in calendario due eventi: dal 5 al 7 scendono in pista le quattro ruote tedesche che partecipano alla Porsche Sports Cup Suisse, mentre il 27 e il 28 si darà spazio alle biciclette dei giovani talenti con il GP Fabbi Imola.

Sempre a luglio, poi, dovrebbe tenersi l’atteso “concertone”, annunciato da tempo ma sul quale vige ancora il massimo riserbo.

Il 2019 di Imola prosegue con un mese di agosto intenso, soprattutto nella parte finale: subito dopo Ferragosto (17-19) si disputerà la tappa del GP Italia del Mondiale MXGP, mentre nel weekend del 30 agosto – 1 settembre a scendere in pista sono le vetture che partecipano ai campionati Italiani a quattro ruote, con l’Aci Racing Weekend.

settembre, inoltre, torna l’appuntamento con la mostra scambio del Crame (dal 6 all’8), prima di lasciare la scena alla Ferrari, protagonista prima del Ferrari Challenge (27-29 settembre) e poi delle esclusive attività di F1 Clienti e Programmi XX (1-2 ottobre).

Il calendario dovrebbe chiudersi con il Peroni Race Weekend (11-13 ottobre), il Giro Podistico dei Tre Monti (20 ottobre), e le giornate di guida dedicate ai piloti non professionisti, che possono noleggiare per alcuni giri in pista veicoli Ferrari, Lamborghini o Porsche e provare l’ebbrezza della velocità il 2, 3, 16 e 30 novembre 2019, salvo nuove comunicazioni.

  • Condividi